This tender in no longer available.

Tender description

Affidamento del servizio di monitoraggio ambientale per la realizzazione dei lavori di potenziamento della strada provinciale n. 103 «Antica di Cassano», «1o lotto – 2o stralcio», nell’ambito dell’accordo di programma stipulato con il Comune di Segrate, la Regione Lombardia e la Provincia di Milano, approvato con DPRL 22.5.2009, n. 5095 e relativi atti integrativi.

Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione

I concorrenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) esecuzione, nell’ultimo triennio, di un servizio “di punta” analogo di importo minimo pari a 300 000,00 EUR, IVA, imposte e contributi di legge esclusi. Per servizio analogo si intende un servizio di monitoraggio ambientale svolto a favore di enti pubblici o privati e avente ad oggetto almeno n. 3 (tre) matrici ambientali delle 10 di cui si compone il servizio oggetto dell’appalto, svolto in attuazione di un Piano di monitoraggio ambientale relativo a cantieri infrastrutturali stradali o ferroviari;

b) esecuzione, nell’ultimo triennio, di servizi analoghi di importo complessivo minimo pari a 1 000 000,00 EUR, IVA, imposte e contributi di legge esclusi. Per servizio analogo si intende l’attività di monitoraggio ambientale prestata a favore di enti pubblici o privati, svolta in attuazione di un Piano di monitoraggio;

c) per i professionisti che rivestono i ruoli di responsabile del monitoraggio ambientale, responsabili tecnici specialistici di matrice, responsabile laboratorio e analisi: possesso dei titoli di studio e/o competenze professionali indicati nella tabella di cui al punto 7.3, lett. b) del Disciplinare di gara;

d) possesso/disponibilità di almeno un laboratorio, accreditati ACCREDIA secondo la norma UNI EN ISO/IEC 17025, per l’esecuzione delle analisi chimico/fisiche e microbiologiche.

In caso di raggruppamento temporaneo di concorrenti, il requisito di cui al punto III.1.1), n. 2, lett. a), deve essere posseduto da ciascuna delle imprese raggruppate/raggruppande, consorziate/consorziande o GEIE, da ciascuna delle imprese aderenti al contratto di rete indicate come esecutrici e dalla rete medesima nel caso in cui questa abbia soggettività giuridica. Il requisito di cui al punto III.1.1), n. 2, lett. b), deve essere posseduto dai seguenti soggetti: responsabile del monitoraggio ambientale, responsabile tecnico specialistico di matrice acustica e dal responsabile laboratori e analisi.

Il requisito finanziario di cui al punto III.1.2) del bando di gara, deve essere soddisfatto dal raggruppamento temporaneo nel complesso. La mandataria in ogni caso deve possedere il requisito globalmente richiesto in misura maggioritaria.

Il requisito di cui al punto III.1.3), lett. a) del bando di gara non è frazionabile e deve essere posseduto per intero dalla mandataria.

Nell’ipotesi di raggruppamento temporaneo orizzontale il requisito di cui al punto III.1.3), lett. b) del bando di gara, deve essere posseduto sia dalla mandataria sia dalle mandanti. Detto requisito deve essere posseduto in misura maggioritaria dalla mandataria.

I requisiti di cui al precedente punto III.1.3), lett. c) sono posseduti da ciascun soggetto responsabile, nominativamente indicato in relazione a ciascun ruolo.

Ulteriori indicazioni in relazione ai consorzi sono previste al punto 7.5 del Disciplinare di gara.

I requisiti di capacità economica e finanziaria nonché tecnica e professionale, ai sensi dell’art. 47 del codice, devono essere posseduti, per i consorzi di cooperative, direttamente dal consorzio medesimo, salvo che quelli relativi alla disponibilità delle attrezzature e dei mezzi d’opera che sono computati in capo al consorzio ancorché posseduti dalle singole imprese consorziate; per i consorzi stabili, dal consorzio, che può spendere, oltre ai propri requisiti, anche quelli delle consorziate esecutrici e, mediante avvalimento, quelli delle consorziate non esecutrici, i quali vengono computati cumulativamente in capo al consorzio.

Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai predetti requisiti sono specificate nel Disciplinare di gara.

Obligation to indicate the names and professional qualifications of the staff assigned to performing the contract
Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto
Si rinvia al Disciplinare di gara.
Participation is reserved to a particular profession
Reference to the relevant law, regulation or administrative provision
Professionisti abilitati iscritti negli appositi albi previsti dai rispettivi ordinamenti professionali, personalmente responsabili dei diversi incarichi, da indicare nominativamente nell’offerta, con la specificazione delle relative qualificazioni professionali.
Elenco e breve descrizione delle condizioni

1. Requisiti di ordine generale:

a) inesistenza dei motivi di esclusione dalla partecipazione alle gare di appalto previste dall'art. 80 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.;

b) inesistenza delle condizioni di cui all'art. 53, comma 16-ter del D.Lgs. 165/2001, o di ulteriori divieti a contrattare con la pubblica amministrazione;

2. requisiti di idoneità professionale:

a) per gli operatori economici organizzati in forma societaria e consortile: iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara. (Il concorrente non stabilito in ITALIA ma in altro Stato membro o in uno dei paesi di cui all’art. 83, comma 3 del codice, presenta dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito);

b) per il gruppo di lavoro: iscrizione negli appositi albi professionali previsti per l’esercizio delle attività oggetto dell’appalto, dei seguenti soggetti personalmente responsabili dei diversi incarichi: responsabile del monitoraggio ambientale, responsabile tecnico specialistico della matrice acustica nonché responsabile laboratori e analisi, in conformità a quanto previsto nella tabella di cui al punto 7.3 lett. b) del Disciplinare di gara. Il concorrente non stabilito in Italia ma in altro Stato membro o in uno dei paesi di cui all’art. 83, comma 3 del codice, presenta dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti
Fatturato globale minimo annuo riferito a ciascuno degli ultimi n. 3 (tre) esercizi finanziari disponibili di 1 000 000,00 EUR IVA esclusa; tale requisito è richiesto per verificare l'adeguatezza del giro d'affari in relazione alla delicatezza del servizio oggetto dell’appalto.

Procedura

Data
2019-04-26
Modalità di apertura delle offerte

2019-05-02

09:30

Milano, via Alessandro Manzoni 3 — 20121.

Type of contest
Open
Languages in which projects or requests to participate may be drawn up
IT
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici
No
Ora locale
17:00

Altre informazioni

Data di spedizione del presente avviso
2019-03-12
Precise information on deadline(s) for review procedures

a) entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando per motivi che ostano alla partecipazione;

b) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di esclusione;

c) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di ammissione dei concorrenti;

d) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di aggiudicazione.

Informazioni complementari

Il documento «Disciplinare di gara» costituisce parte integrante e sostanziale degli atti di gara;

I concorrenti sono tenuti al rispetto dei seguenti documenti:

i) il codice di comportamento e il modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/2001 di Westfield Milan S.p.A. che costituisce parte integrante del predetto codice di comportamento;

ii) la convenzione sottoscritta tra Westfield Milan S.p.A. e città metropolitana di Milano in data 19.7.2018, nonché

iii) il protocollo di legalità in corso di perfezionamento tra la stazione appaltante e la Prefettura di Milano.

La prima seduta pubblica si terrà il giorno 2.5.2019, alle ore 9:30, presso la sede legale di Westfield Milan S.p.A., sita in Milano, via Alessandro Manzoni 3, 20121; in caso di variazione dei dati di cui al punto IV.2.7), ne verrà data comunicazione mediante il portale Westfield per le procedure ad evidenza pubblica.

Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1, comma 3, del D.Lgs. 50/2016, nonché in conformità a quanto previsto dall’art. 4.5 della convenzione con CMM, il contenuto del contratto di appalto fra l’appaltatore e Westfield Milan S.p.A., sarà determinato da quest’ultima ai sensi degli artt. 1322 e 1323 del codice civile ed è disciplinato dalle norme di diritto privato, nel rispetto del D.Lgs. n. 50/2016, dei principi generali dell’ordinamento, della convenzione tra Westfield Milan S.p.A. e CMM sottoscritta in data 19.7.2018 e del secondo atto integrativo dell’ADP.

La durata del contratto d’appalto di cui al punto II.2.7) decorre dal giorno successivo alla data del verbale di avvio del servizio firmato dal direttore dell’esecuzione.

L'aggiudicazione avviene utilizzando il criterio del minor prezzo, alle condizioni e con le modalità previste nel Disciplinare di gara.

L'aggiudicazione è possibile anche in presenza di una sola offerta valida, sempre che sia ritenuta idonea e conveniente dalla Stazione Appaltante.

È ammesso il ricorso all'istituto del subappalto con i limiti e secondo le modalità previsti dall’art. 105, comma 2 del D.Lgs. 50/2016.

È ammesso l'avvalimento nel rispetto di quanto previsto dall'art. 89 del D.Lgs. 50/2016.

CUP: J91B03000210009.

CIG: 781871608F.

È richiesto il «PASSOE» di cui all'art. 2, comma 3, lettera b) della deliberazione ANAC n. 157 del 17.2.2016.

Le spese relative alla pubblicazione del bando e dell’avviso sui risultati della procedura di affidamento, ai sensi dell’art. 216, comma 11 del codice e del d.m. 2.12.2016 (GU 25.1.2017 n. 20), sono a carico dell’aggiudicatario e dovranno essere rimborsate alla stazione appaltante entro il termine di sessanta giorni dall’aggiudicazione.

L’offerta deve essere corredata da idonea garanzia provvisoria in conformità a quanto previsto dall’art. 93 del D.Lgs. 50/2016.

L'aggiudicatario sarà tenuto a produrre:

i) la garanzia fideiussoria definitiva, secondo i termini e le modalità indicati nel Disciplinare di gara e nello schema di contratto;

ii) le polizze assicurative secondo i termini e le modalità indicati nell'art. 15.1 dello schema di contratto.

Le controversie derivanti dall’esecuzione del contratto sono deferite alla competenza arbitrale, secondo le previsioni indicate nello schema di contratto medesimo.

Ai sensi dell’art. 83, comma 9 del D.Lgs. 50/2016, le carenze di qualsiasi elemento formale della domanda possono essere sanate attraverso la procedura di soccorso istruttorio, come meglio specificato nel Disciplinare di gara, al punto 14.

Westfield Milan S.p.A. si riserva il diritto, senza incorrere in responsabilità di alcun tipo o titolo, né precontrattuale, né contrattuale, né extracontrattuale, di sospendere, revocare o annullare la presente procedura di gara.

La procedura di gara viene gestita interamente per via telematica sul portale Westfield per le procedure ad evidenza pubblica accessibile al sito internet https://westfieldprocurement.bravosolution.com.

Responsabile unico del procedimento: ing. Maurizio Luongo.

Si tratta di un appalto rinnovabile
No
Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia

Via Corridoni 39

Milano

20122

+39 027605321

+39 027605321

http://www.giustizia-amministrativa.it

Main CPV code 71313450

Bidding information

Bidding deadline

26 Apr 2019

0 days remaining

Total estimated value

EUR 738,446

Locations

Italia, Milano

LOTS ASSOCIATED WITH THIS TENDER

Value

EUR 738,446

Procedura aperta, in modalità telematica, ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016, per l’affidamento del servizio di monitoraggio ambientale per la realizzazione dei lavori di potenziamento della strada provinciale n. 103 «Antica di Cassano» – «1o lotto – 2o stralcio», nell’ambito dell’accordo di programma stipulato con il Comune di Segrate, la Regione Lombardia e la Provincia di Milano, approvato con DPRL 22.5.2009, n. 5095 e relativi atti integrativi.

Main site or place of performance

Comune di Segrate (MI).

Additional information

Valore stimato del servizio di monitoraggio ambientale, IVA esclusa: 738 446,87 EUR di cui 7812,59 EUR per costi della sicurezza non soggetti a ribasso.

SIMILAR TENDERS

United Kingdom : Lincoln - Transport services (excl. Waste transport)

United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland

Value: Not specified

Belgium : Brussels - Service Framework Contract for the Provision of a Study for “Ground Combat Robotic Systems (C-UGV)"

Belgium

Value: 250,000 Euro

United Kingdom : Bolton - Fruit, vegetables and related products

United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland

Value: 48.0 million Pound Sterling

United Kingdom : London - Medical consumables

United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland

Value: 1.4 million Pound Sterling

United Kingdom : Glenrothes - Sprinkler systems

United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland

Value: 850,000 Pound Sterling

Sweden : Uppsala - Mass spectrometer

Sweden

Value: 9.0 million Swedish Krona

Belgium : Brussels - Study on Air Traffic Controller (ATCO) and Engineering Staff (ATSEP) Social Issues and working Conditions

Belgium

Value: 250,000 Euro